Bocca e Vagina: un collegamento che accende!

Bocca e Vagina: un collegamento che accende!

La bocca, la vagina, le labbra ed i genitali esterni (dove ci sono altre labbra!) sono legati fin dalla loro origine: si formano dallo stesso foglietto embrionale.
Bocca e vagina hanno una mucosa molto simile.
Anche la struttura muscolare è molto somigliante, le corde vocali ricordano un perineo in miniatura.

Se la tua bocca è CHIUSA mentre fai l’amore, se i denti sono serrati, se la mascella e la mandibola tengono, trattengono e non dicono….anche la vagina ed il tuo bacino lo sono.
La domanda: «Com’è la tua bocca?» è un mantra a Mirya!
Schiudere le labbra, espirare profondamente, lasciare andare: questo ti può aiutare a rilassare tutta la muscolatura del pavimento pelvico, a sentire più piacere, a schiuderti come un fiore; se sei rilassata puoi percepire con più precisione ed intensità il piacere che si muove nel tuo bacino.

Anche la qualità del bacio ha grande influenza sulle pareti vaginali, per questo abbiamo creato LILIT BALM! labbra morbide, calde che si schiudono.
Se baci bene, con trasporto, se la tua lingua è morbida, puoi sentire che anche il canale vaginale si rilassa e la lubrificazione aumenta.
Ricorda: bocca e vagina sono sorelle!

D.ssa Isabella Bodino
Consulente Sessuale (Scuola di Sessuologia Clinica di Torino)

La Candida come alleata, un punto di vista differente

La Candida come alleata, un punto di vista differente

Sai che la candida è l’ultimo baluardo di difesa della flora microbica? Lo sai che, quando si manifesta, significa che sono ormai crollate le difese della flora batterica?

Il problema può originare dalla vagina stessa o dall’intestino.
Spesso, l’intestino, che è L’ALTRO CERVELLO (non il secondo), è soggetto a disbiosi che può essere causata da diversi fattori: gastroenterite, antibiotici e farmaci vari, ma anche dalle FORTI EMOZIONI che sperimentiamo ma che non dreniamo, non elaboriamo e che teniamo dentro e nutriamo quotidianamente.

La candida non è una nemica da sconfiggere, ma una preziosa ALLEATA da ascoltare, e da ridimensionare.
Sì, alleata! perché ci comunica che è in atto una difesa del nostro corpo, che si sente in qualche modo ATTACCATO o INVASO e quindi si difende.
Puoi immaginare la candida come “una supplente”: crollano i batteri, il ph si modifica e lei viene richiamata in vagina, riempie gli spazi lasciati dai batteri, crea una barriera di difesa, si moltiplica a dismisura e questa moltiplicazione diventa il problema.

È una difesa disfunzionale certo, perché crea disagio: prurito, fastidio… ma è pur sempre una difesa che ci può aiutare a cambiare il nostro modo di vivere, a cambiare il modo in cui ci alimentiamo e ci mostra di quali emozioni si nutre il nostro corpo.
Ci può insegnare ad avere più rispetto del nostro corpo, anche in relazione alla sessualità.
Scopri insieme a noi perché alimentazione, counseling e ginnastica perineale sono fondamentali per riportare l’equilibrio e liberarsi dalla candida.
SI PUO’ GUARIRE DALLA CANDIDA, ANCHE DA QUELLA PIU’ RECIDIVANTE.

D.ssa Laura Monni (Neurobiologa, Nutrizionista, Ricercatrice)

D.ssa Isabella Bodino (Consulente sessuale, Counselor, Rieducazione Pelvica)

GINNY: INTEGRATORE PER LA CANDIDA, CERCALO NEL SITO

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0